UFFICIO SCUOLA E CULTURA


Responsabile di Area: Dott. Paolo Belussi
Assessore: Dott.ssa Leda Liborio riceve su appuntamento. Scrivi a ledalib@tin.it.
Addetta al servizio presso l'Ufficio Segreteria: Anna Belotti

Orari dell'ufficio: Lunedì e Giovedì dalle 09.00 alle 12.00

Telefono: 035924311
Fax: 035924351
Email: cultura@comune.paratico.bs.it
Email certificata: segreteria@pec.comune.paratico.bs.it

Informazioni utili


Sostegno del Comune per facilitare l'accesso ai servizi scolastici, dall'abbattimento delle rette per Nido e Scuola Materna, al contributo per i servizi mensa e trasporto per la Scuola Primaria.
Importante: presentare proprio ISEE nel momento dell'iscrizione.
Per saperne di più: cultura@comune.paratico.bs.it

Servizi comunali


Mensa

I servizi relativi alle mense scolastiche devono essere realizzati in modo di favorire l'attuazione del tempo pieno nelle scuole dell'obbligo e garantire il livello qualitativo e dietetico dei cibi, anche ai fini di una corretta educazione alimentare. (art. 4- l.r. 31/80).
I menu, come per gli anni precedenti, vengono elaborati in sintonia con quanto prescritto dall’Azienda Sanitaria, che li approva in conformità alle indicazioni emanate dalla regione con la normativa sulla ristorazione scolastica (delibera Giunta Regionale 27/06/90).
Il Comune gestisce il servizio di refezione mediante appalto a ditta specializzata nel settore, consistente nella preparazione e trasporto dei pasti presso la scuola sede della mensa. I pasti sono preparati sulla base di menù stagionali, seguendo le linee guida indicate dalla Regione Lombardia.

Scuolabus

I Comuni organizzano i servizi speciali di trasporto scolastico o assicurano l'accesso degli studenti ai servizi ordinari mediante tariffe differenziate o altre agevolazioni (Art.3, L.R. 31/80)
Possono avvalersi di questo servizio gli allievi che, frequentando la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, si trovano in condizioni di verificata necessità.
Questo diritto viene prioritariamente riconosciuto ad alunni diversamente abili ed a coloro i quali risiedono a più di 2.000 metri dalla sede scolastica, oppure, pur risiedendo ad una distanza inferiore, siano costretti a percorrere tragitti pericolosi (per es. attraversamento strada ad alto traffico). Nel caso in cui il numero degli iscritti sia superiore al limite massimo di portata dello scuolabus si darà priorità alle famiglie che risiedono ad una distanza maggiore e/o ai casi di maggiore necessità (Es. entrambi i genitori lavoratori).

Prescuola

Il servizio di accoglienza prescolastica, a beneficio in particolare delle madri lavoratrici, prevede la presenza di una operatrice che accolga gli iscritti nei seguenti orari:
1° ingresso alle ore 07.30
2° ingresso alle ore 07.45
3° ingresso alle ore 08.00

Doposcuola

Avendo percepito il bisogno sempre maggiore di supporto da parte delle famiglie in cui entrambi i genitori lavorano, l’Amministrazione Comunale dall’anno scolastico 2019-2020 ha istituito il servizio dopo scuola per gli alunni della scuola primaria. Nella giornata di martedì sono previste attività in lingua inglese mentre il giovedì sono previste attività artistiche.
Il servizio nasce con lo scopo di coprire i due giorni in cui non vi è il rientro pomeridiano, inserendo durante queste ore un progetto educativo integrato e strutturato, con personale competente. I minori che parteciperanno al progetto potranno fruire del servizio mensa gestito dal Comune secondo le fasce ISEE in uso.

Piedibus

Il servizio riguarda la Scuola primaria ed è possibile attivarlo grazie alla disponibilità di operatori volontari. La finalità di questo progetto consiste nell'educare gli allievi alla mobilità sostenibile, percorrendo quindi a piedi tragitti individuati come i più adeguati.
È un progetto difficile da regolamentare con grande precisione, a causa degli eventi atmosferici imprevedibili, ma nel corso degli anni sì è creata una rete di condivisione tra gli utenti che permette di tenersi in contatto giornalmente. Sono vari i motivi che rendono il Piedibus raccomandabile, tra cui il movimento, il rispetto per l’ambiente, l’educazione stradale, la socializzazione tra bambini. Una buona occasione, insomma, per rendersi cittadini attivi e responsabili!

Assistenza SOCIO-PSICO-PEDAGOGICA

L’Amministrazione comunale garantisce l’erogazione del servizio di assistenza ad personam dei portatori di handicap frequentanti la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, del territorio, che necessitano di tale supporto, per agevolarne l’integrazione scolastica e favorirne l’inserimento nelle migliori condizioni possibili. L’obiettivo è quello di consentire l’inserimento nelle strutture scolastiche e favorire la socializzazione di chi si trova in situazioni di disagio nel rispetto delle linee guida emanate dalla Regione Lombardia.

Summer Camp

Attività ludico didattica rivolta ai bambini della scuola primaria ed ai ragazzi della scuola secondaria durante le vacanze estive. Si tratta di un servizio organizzato in collaborazione con la Direzione scolastica e con l’Associazione culturale “Penso dunque viaggio” ed è gestito da Madrelingua inglesi provenienti dallo Yorkshire. Consiste in attività didattiche nelle ore mattutine e giochi con laboratori teatrali in quelle pomeridiane. Lo scopo è quello di creare uno scambio socioculturale con la cittadina inglese Hebden Royd, nostro partner nel progetto, coinvolgendo sempre di più le giovani famiglie. Infatti, la permanenza dei Madrelingua è legata alla disponibilità dei Paraticesi ad ospitare gli studenti inglesi per il periodo del Summer Camp.